DiD studio

Il DiDstudio nei primi dieci anni di residenza e attività si è affermato come centro di alta qualità artistica per le arti performative e digitali nel panorama della danza contemporanea milanese, distinguendosi come centro promotore e sostenitore delle nuove generazioni di artisti.

 

 

dal 2 al 7 luglio 2018 – DiDstudio

Sei giorni dedicati alla danza contemporanea e alla performance attraverso laboratori, spettacoli, jam session con cui la programmazione del Festival si duplica, anticipando l’appuntamento invernale, in una rassegna che si articola tra gli spazi del DiDstudio e la cornice outdoor della Fabbrica del Vapore.

Sentimento Journey

di Charlotte Zerbey e Alessandro Certini -Company Blu

Giovedì 5 luglio ore 20.00 DiDstudio
Sulle note di romantiche canzoni d’ispirazione pop eseguite dal vivo, “Sentimento Journey” traspone ironicamente in scena il gioco delle emozioni nei linguaggi del corpo.

Nothing to declare_solo

di Yoris Petrillo – Cie Twain

Venerdì 6 luglio ore 19.30 – piazzale Fabbrica del Vapore

In “Nothing to Declare_Solo” Yoris Petrillo indaga il peso ingombrante delle ”regole” imposte dalla società contemporanea nei confronti dei Millennials, in particolare la loro sfera emotiva e la loro gestione del tempo. Inoltre, esplora la necessità delle nuove generazioni di ritrovare una dimensione propria, originale e non ereditata o indotta da altri.

Hades

di Luana Rossetti – Movimento Danza

Venerdì 6 luglio ore 20.30 – DiDstudio

“Hades” è una serata che oscilla tra il Sacro e il Profano, tra condanne e confessioni, tra estasi e silenzio. Una donna affronta il suo io interiore percorrendo un viaggio emotivo in cui si confronta con i propri demoni ed è costretta a ripercorrere memorie che attraversano dinamiche ininterrotte, di fatti reali senza trovare redenzione.